perdichizzi TimeOut 1
intestazione_email

 

Sconfitta di misura contro la Viola Reggio Calabria

 
Dopo soli 15 giorni esatti di preparazione, suddivisa tra la parte atletica ed il lavoro sul campo, Barcellona prosegue incessante il suo cammino per trovare la condizione fisica adeguata e presentarsi al via del campionato al pari delle altre formazioni che hanno inziato la preparazione ben prima dei giallo-rossi.
Ancora privi del Play titolare, Afrie "Tre" Kelley, in attesa del visto per poter aggregarsi con i futuri compagni, questa sera al Pianeta Viola si è disputato un utilissimo match di allenamento contro la Viola Reggio Calabria di coach Benedetto e dell'ex, Vanoncini.
La gara ha dato utili spunti ai coach ed ha mostrato, per Barcellona, ottimi segnali di crescita, soprattutto da parte dei due giovani Spizzichini (10 punti) e Marchetti (8 punti), ma anche di Garri, autore di 13 punti.
 
Queste gare sono, ovviamente, dei test pratici sul campo, che non hanno alcun valore sulla forza di un team (basti pensare che Trapani ha battuto Varese, formazione di altro livello rispetto ai siciliani). Sono partite che servono ai coach per provare soluzioni tattiche, vedere all'opera i propri atleti dopo i carichi di lavoro e trarre utili indicazioni. Insomma, si valuta tutto fuorchè il risultato...e le indicazioni sono positive.
 
Il lavoro della Sigma Barcellona non va avanti solo in palestra, ma anche dietro le scrivanie.L'area Marketing prosegue nei contatti per le sponsorizzazioni ed anche per le forniture, importanti nell'ottica della stagione; l'area Comunicazione sta lavorando sodo - in collaborazione con il marketing, per la ridefinizione del sito internet e per le iniziative della prossima stagione, ormai alle porte.
Prosegue anche la raccolta degli abbonamenti, che si protrarrà fino al 25 Settembre e che deve vedere coinvolti tutti gli appassionati.
Il lavoro è tanto, la strada in salita, ma la passione e l'impegno che tutti stanno spendendo verso questo progetto sono fonte di orgoglio per chi ci ha sempre creduto.
 
Antonio Raimondo
www.barcellonabasket.net